VENEZIA GEMELLATA CON YEREVAN

Il Consiglio Comunale di Venezia ha dato il proprio assenso al gemellaggio con la citta’ di Yerevan (Capitale dell’Armenia) portando così a cinque il numero di accordi siglati fino ad ora (le altre città gemellate sono Tallinn (Estonia), Sarajevo (Bosnia), Suzhou (Repubblica popolare cinese) e Istanbul (Turchia)).

Considerata la parsimonia con la quale vengono siglate queste intese e la storia della nostra città, caratterizzata per l’attenzione che da sempre è rivolta alla promozione e alla tutela dei diritti umani e alla cultura della pace, ho ritenuto che gli accordi di collaborazione (passati e futuri) con le varie realtà non potessero essere centrati unicamente su rapporti di natura culturale, artistica ed economica ma dovessero necessariamente avere tra i punti qualificanti il rispetto e la salvaguardia della dignità umana. Per questo motivo ho presentato una mozione, poi sottoscritta da tutte le forze politiche e approvata all’unanimità dal Consiglio Comunale, che impegna il Sindaco a “sensibilizzare tutte le realta’ con cui sono in corso gemellaggi e accordi di cooperazione affinche’ queste adottino azioni positive per la promozione e la tutela dei diritti umani“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *